Archivio mensile: Dicembre 2017

AGENZIA ENTRATE – RIUNIONE DEL 21 DICEMBRE

  
Segreterie Nazionali Agenzia Entrate

La vostra mobilitazione ci ha consentito di traguardare il risultato

Firmata stasera, dopo una settimana “di passione” e dopo che Governo e parlamento, ci hanno fatto l’ultimo sgambetto tagliando quota parte delle risorse in sede di approvazione dell’emendamento inserito nella legge di stabilità l’accordo che consentirà, nell’arco di un triennio, la progressione economica per tutto il personale dell’Agenzia secondo la seguente “tabella di marcia”:

  • anno 2017 – 17.762 passaggi
  • anno 2018 – 9.400 passaggi
  • anno 2019 – completamento della procedura

Rinviamo i dettagli tecnici dell’intesa ad un documento più articolato.
Vogliamo in questa sede esprimere la soddisfazione di tutto il fronte sindacale che, rimasto unitario, nonostante tutte le difficoltà e nonostante gli ostacoli frapposti è riuscito a superare ogni difficoltà fino alla definizione dell’intesa.
Essenziale per il risultato è stata la grande partecipazione di tutti voi ai momenti di mobilitazione proclamati.
Sapevamo che insieme ce la potevamo fare e così è stato.
È stata siglata anche, in vista della prossima riorganizzazione dell’Agenzia, proroga degli artt. 17 e 18 (Posizioni Organizzative) fino al 31 marzo 2018.
Buon Natale colleghi, con il cuore da tutti noi.

FP CGIL              CISL FP              UIL PA           CONFSAL-UNSA                FLP

NameSizeHits
NameSizeHits
RSU 2018 - Mappatura Sedi RSU Agenzia Entrate1.3 MB123
IPOTESI D’INTESA SULLA PROCEDURA SELETTIVA DI SVILUPPO ECONOMICO1.3 MB262
VERBALE DI INTESA PROGRAMMATICA 2017-20191.3 MB134
VERBALE DI INTESA PROGRAMMATICA POSIZIONI ORGANIZZATIVE197.3 KB147

DOGANE E AAMS – INCONTRO SINDACALE DEL 15 DICEMBRE 2017

ACCORDI SUL FONDO 2015 E INDIVIDUAZIONE DI PASSAGGI ECONOMICI 2017

Nella giornata del 15 dicembre 2017 si è svolto il previsto incontro sindacale tra l’Amministrazione delle Dogane e dei Monopoli, presieduta dalla dott.ssa Marina Cantilena direttrice DC Personale, e le OO.SS. Nazionali.
In premessa l’Amministrazione ha comunicato l’imminente pubblicazione (effettivamente avvenuta in data di ieri) delle graduatorie provvisorie dei passaggi di fascia anno 2016. Chiaramente tale atto inciderà anche sulla decorrenza economica dei passaggi, prevista, in base alla linea interpretativa della Ragioneria Generale dello Stato (da noi non condivisa), dal 1° gennaio 2017.
Si è poi proceduto alla mappatura delle sedi RSU presso gli uffici delle Dogane e dei Monopoli nonché degli uffici centrali. Con l’occasione della mappatura la Delegazione Confsal-Unsa ha chiesto all’Amministrazione di favorire con ogni mezzo , in occasione delle elezioni e quindi di massima espressione democratica della scelta dei propri rappresentanti da parte dei Lavoratori, le operazioni di voto, specialmente per tutte quelle sedi i cui uffici sono dislocati in modo molto frastagliato sul territorio.
L’ Accordo sulla suddivisione delle risorse rivenienti dalla quota incentivante e dalle risorse assegnate con DM 1/8/17, tra personale dirigente di seconda fascia e personale non dirigente, ha portato ad una assegnazione del 98,5 delle risorse al fondo del personale livellato. Si specifica che la Delegazione Confsal-Unsa si è molto battuta per tale risultato anche in relazione al fatto che nel 2015, a causa della nota sentenza della Corte Costituzionale, al personale incaricato di funzioni dirigenziali erano stati revocati gli incarichi con il conseguente venir meno delle relative retribuzioni di posizione e di risultato. Bisognava, pertanto, e questo è stato fatto, riportare le relative quote di salario accessorio sul fondo del personale livellato.
Si ricorda, poi, che in novembre 2016 era stata sottoscritta l’intesa sul Fondo 2015 che prevedeva l’impiego di “ulteriori risorse” confluite successivamente.
In tale ambito, pertanto, sono state firmate le ipotesi di accordo per l’area Dogane e l’area Monopoli con indennità inerenti al budget di ufficio, al premio di performance organizzativa e di produttività di ufficio nonché del compenso incentivante (Monopoli). Si specifica che, in seno a tali attribuzioni di somme, è stato anche previsto un finanziamento per le posizioni di responsabilità, attinenti l’ordinaria gestione assunte da parte del personale già incaricato di funzioni dirigenziali, per il contributo assicurato ai dirigenti titolari degli interim.
Gli importi inerenti ai compensi contrattati sul fondo 2015 saranno probabilmente corrisposti nel mese di marzo 2018.
È stato, infine, firmata una intesa circa le progressioni economiche 2017 che sono state individuate nel numero di 2664. E’ un risultato che premia l’impegno del nostro Sindacato che aveva, al tempo dell’accordo sui passaggi 2015, chiesto ed ottenuto dall’Amministrazione una previsione programmatica di passaggi economici per gli anni 2016, 2017 e 2018.
Tutti i documenti firmati nella giornata del 15 dicembre 2017 saranno a breve visionabili sul nostro sito al link Dogane.
Si coglie, infine, l’occasione per porgere a tutti voi e ai vostri cari i più fervidi auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo. E che il nuovo anno sia anche di grande affermazione a seguito dell’impegno che dovrà profondere il nostro Coordinamento Agenzie Fiscali – Settore Dogane e Monopoli nell’ambito della Federazione Confsal-Unsa.
(Veltri – Fici – Fiorentino)

NameSizeHits
NameSizeHits
2017.12.15-area-dogane-e-area-monopoli-ripartizione-165-e-quota-incentivante-anno-2015875.4 KB120
2017.12.15-area-dogane-e-area-monopoli-ripartizione-165-e-quota-incentivante-anno-2015 2875.4 KB101
2017.12.15-area-dogane-FPSRUP-2015-ipotesi-di-accordo-utilizzo-ulteriori-risorse1.1 MB138
2017.12.15-area-monopoli-FPSRUP-2015-ipotesi-di-accordo-utilizzo-ulteriori-risorse781.6 KB90
2017.12.15-Fondo-dirigenti-2015812.6 KB87

DEMANIO – LAVORO AGILE

Care colleghe e cari colleghi,

in data 6 dicembre 2017, abbiamo siglato l’accordo che estende l’applicazione del c.d. “lavoro agile”. Tale conquista è frutto della responsabilità dei lavoratori in primis, della disponibilità di parte datoriale in secundis e, ci preme dirlo, del fattivo contributo delle OO.SS. presenti al tavolo, da tempo tese a migliorare la condizione lavorativa dei colleghi. L’accordo è disponibile di seguito.

Accordo Lavoro Agile - Estensione Sperimentazione (1.8 MB)

ENTRATE – CONVOCAZIONE

Si comunica che è stato convocato un incontro per martedì 19 dicembre 2017, alle ore 15.30, presso la Direzione Centrale del Personale, in Via Giorgione, 159 – piano 8° – stanza 814, sul seguente ordine del giorno:

•    Mappatura sedi elezioni RSU 2018;

A seguire, alle ore 17.00:

•    Procedura di sviluppo economico;
•    Posizioni organizzative e incarichi di responsabilità ex artt. 17 e 18 CCNI.

Vi terremo, come sempre, aggiornati sull’esito dell’incontro.

COORDINAMENTO AGENZIE FISCALI CONFSA-UNSA (ex SALFi)

Una grande tradizione di sindacalismo autonomo prosegue nella nuova “casa comune”: La Federazione CONFSAL – UNSA
Ad esito dei lavori del nostro percorso congressuale, nei livelli territoriali e nel celebrato Congresso Nazionale dell’ 1 – 2 – 3 dicembre scorso, e per effetto delle vigenti disposizioni normative, la nostra grande tradizione sindacale ultracinquantennale prosegue nella casa comune della Federazione CONFSAL – UNSA.
Tutte le cariche sindacali, centrali e periferiche, da oggi fanno parte del Coordinamento Agenzie Fiscali in seno all’UNSA.
Il Congresso Nazionale ha nominato COORDINATORE NAZIONALE Valentino Sempreboni che sarà coadiuvato da una grande e qualificata squadra, capace per esperienza e voglia di militanza.
A tutti i colleghi “salfisti” ed a tutti i nostri “aficionados” un grande in “bocca a lupo” ed un augurio di buon lavoro, con impegno e responsabilità, per una  efficace prosecuzione dell’azione sindacale finalizzata al raggiungimento dei più qualificati obiettivi di cui alle aspettative ed alle attese dell’intera categoria rappresentata.
A tutti noi un grande saluto per il rientro nella casa UNSA che tanti anni fa, insieme agli amici delle altre categorie rappresentate, abbiamo contribuito a costruire, ed in cui oggi andiamo a confluire per continuare a lavorare per una Federazione più forte ed ancor più rappresentativa.
Al Segretario Generale Massimo Battaglia rinnoviamo i segni di amicizia e rispetto, per gli impegni assunti e per il contributo fornito.
Al Segretario uscente del SALFI, dott. Sebastiano Callipo, il nostro plauso ed apprezzamento per il grandissimo e qualificato lavoro svolto in tanti anni di fedele militanza.
Auguri e buon lavoro

IL COORDINATORE NAZIONALE AGENZIE FISCALI
Valentino Sempreboni

2° CONGRESSO NAZIONALE: MOZIONE CONGRESSUALE

All’esito di ampio approfondito dibattito sulle problematiche politiche e sindacali, economiche, connesse con la delibera di  adesione alla Federazione CONFSAL-UNSA, il Congresso Nazionale ha elaborato il seguente documento, distinto per punti, in cui viene delineato il progetto politico programmatico del Coordinamento Agenzie fiscali, in seno alla Federazione CONFSAL-UNSA:

1.    Sistema premiale che, con nuove e aggiuntive risorse, sia una risposta all’impegno dei colleghi;
2.    Creazione area quadri intermedia, che intercetti professionalità, manager e tutte le posizioni organizzative presenti nella terza area;
3.    Area dirigenziale qualificata per le funzioni da svolgere e con sblocco immediato di eque procedute atte alla sua formazione;
4.    Sistema di relazioni sindacali che garantisca un governo condiviso di tutti i processi riformisti;
5.    Comparto specifico, ovvero sezione dedicata e riservata al sistema agenziale, in seno al comparto funzioni centrali, che sia rispondente alle specifiche funzioni del personale;
6.    Auspicio che, in sede UNSA, venga riconosciuta non solo la percentuale di rappresentatività del SALFi, ma anche il DNA di militanza nel comparto pubblico;
7.    Ordinamento professionale e trattamento economico che, al di là dell’imminente rinnovo contrattuale, trovino spazio in un sistema di incentivazioni, che ne riconoscano impegno, competenza e professionalità;
8.    Riforma agenziale che sia in linea con la “due diligence” e che rispecchi i desiderata del Paese, in tema di contrasto all’evasione fiscale.

IL COORDINATORE NAZIONALE AGENZIE FISCALI

Valentino Sempreboni