ADM – Riunione del 19 dicembre 2023 – Fondo risorse decentrate 2022, Welfare integrativo, Varie ed eventuali

20 Dicembre 2023

ADM

Riunione del 19 dicembre 2023

Fondo risorse decentrate 2022, Welfare integrativo, Varie ed eventuali

 

In data 19 dicembre 2023, si è svolto presso la Direzione Centrale dell’Agenzia delle Dogane un incontro sui seguenti punti:

  • Fondo risorse decentrate 2022
  • Welfare integrativo

In merito al primo argomento all’ordine del giorno si è provveduto discutere e a firmare l’accordo sulla suddivisione della “quota incentivante” tra Lavoratori Dipendenti e Dirigenti con una previsione per i Lavoratori dipendenti di € 3.785.000 ed € 902.017,54 ai Dirigenti.

Nel dettaglio, la suddivisione dell’importo “ex comma 165” ha previsto € 29.215.248,58 per i Lavoratori Dipendenti ed € 1.138.256,44 per i Dirigenti. Naturalmente dei 29.215.248,58, per l’annosa storia dei “tetti”, i Lavoratori Dipendenti potranno usufruire meno di un milione di euro.  Sull’argomento la nostra O.S. unitamente alle altre sigle sindacali, facendo seguito alle assemblee di novembre u.s. in tutti gli uffici e all’incontro con il Viceministro Leo, tengono la guardia alta al fine di porre fine a questa intollerabile criticità, che impedisce il pieno utilizzo dei fondi assegnati, nonostante il raggiungimento sistematico degli obiettivi richiesti annualmente dal MEF,  raggiunti con professionalità e dedizione nonostante la forte carenza di personale che da anni attanaglia l’Agenzia.

Per il secondo punto dell’incontro abbiamo trattato l’ipotesi di accordo sulle ulteriori “Risorse del FRD 2022”, che ammontano a Euro109.663.184,71, ovvero quasi la stessa somma dell’anno precedente nonostante le somme investite nei relativi passaggi di fascia; la ragione è da ricercare in un certosino lavoro di revisione del fondo operato principalmente ai fini dei “differenziali stipendiali” che all’attualità sostituiscono in toto i vecchi passaggi di fascia.

L’utilizzo del Fondo per il 2022 continua a mantenere la stessa struttura e destinazione delle somme dell’ammontare precedente. Notazione molto positiva è che per il 2022 sono stati stanziati € 35.071.743,69 ai fini della performance organizzativa e di produttività d’ ufficio con una suddivisione media lorda pro-capite di circa € 3.800,00 da cui bisognerà detrarre circa €. 340 già percepiti.

Per il “budget di sede”, destinato alla contrattazione territoriale, è stata stanziata la considerevole somma di euro 7.300.000.

Per quanto riguarda l’Accordo su “Welfare aziendale” l’amministrazione provvederà ad alcuni aggiornamenti al fine di rendere più fruibile l’istituto, nonché procederà a redigere una circolare che disciplinerà le modalità di fruizione delle somme previste dall’Accordo di specie per i Colleghi beneficiari.

In merito alla “chiusura del tavolo tecnico su sistema indennitario” si è proceduto ad un documento che rimanda la problematica all’anno entrante e con l’intento di riprendere a rifare il CCNI.

Per le “progressioni economiche orizzontali” (accordo già firmato) la pubblicazione dei bandi è subordinata all’utilizzo della piattaforma (Sogei) per acquisite le domande che in questo momento è impegnata dalla procedura “Poer Centrali” quindi si dovrà attendere, fine febbraio. La nostra Federazione a suo tempo aveva sottolineato che le procedure Poer dovevano essere gestite in un unico momento (sia centrali che quelle sul territorio).

Sarà nostra cura aggiornarvi sull’eventuale novità sulle progressioni economiche e sulla riorganizzazione dell’Agenzia che sicuramente impatterà sul personale.

Auguriamo a tutti voi e alle vostre famiglie buone feste e un nuovo anno pieno di salute e felicità!

LA DELEGAZIONE (Veltri, Eremita, Paduano, Lamberti, Califano)

Roma, 20 dicembre 2023

IL COORDINATORE NAZIONALE

Valentino Sempreboni

ADM Riunione 19dic2023
ADM Riunione 19dic2023
ADM_Riunione_19dic2023.pdf
155.7 KB
39 Downloads
Dettagli