ENTRATE – Comunicato unitario incontro 15 Settembre 2020

16 Settembre 2020

Coordinamenti Nazionali Agenzia Entrate

SINTESI RIUNIONE DEL 15  SETTEMBRE

Si è tenuta in data odierna la prevista riunione nazionale in merito al possibile accordo per regolamentare il Lavoro agile in relazione all’emergenza COVID-19 e il nuovo quadro normativo introdotto dall’art. 263 della l. n. 77/2020 sulla permanenza in lavoro da remoto di almeno il 50% delle attività c.d. “smartabili”.

Significativi passi avanti sono stati definiti rispetto alla parte “regolamentare” con riguardo ai rientri in presenza e/o la scelta volontaria di permanere in lavoro agile e sugli istituti che possono regolare le modalità di svolgimento delle attività in lavoro agile. In merito a questi aspetti, però, alcuni punti dirimenti sono da migliorare affinché si possa pervenire all’effettiva sottoscrizione.

In realtà, però, i veri e propri nodi da sciogliere riguardano la parte “economica” della regolamentazione e cioè: il riconoscimento dei buoni pasto e il rimborso forfettario dei costi affrontati dai colleghi in lavoro agile. Su questi aspetti l’Agenzia sembra navigare a vista senza ancora aver individuato l’approdo giusto; dimenticando, nel frattempo, che non può fare le nozze con i fichi secchi e per giunta chiedere alle lavoratrici ed ai lavoratori di portare i fichi.

Questi complessive problematiche hanno indotto, dopo più di otto ore di confronto, ad aggiornare le trattative a giorno 17 settembre alle ore 10; auspicando che in quella sede, quantomeno, si pervenga ad una ragionevole mediazione per porre le basi anche per gli aspetti economici.

Roma, 15 Settembre 2020

  FP CGIL

 CISL FP        UIL PA CONFSAL/UNSA

        FLP

Gamberini Silveri Cavallaro     Sempreboni 

    Patricelli

 

UNITARIO RIUNIONE 15 SETTEMBRE
UNITARIO RIUNIONE 15 SETTEMBRE
UNITARIO-RIUNIONE-15-SETTEMBRE.pdf
126.5 KB
51 Downloads
Dettagli