ENTRATE – Polizza Kasko per dipendenti in missione – Risolta la vertenza!

10 Maggio 2023

                         

AGENZIA ENTRATE

Polizza di assicurazione “Danni accidentali (Kasko)” occorsi ai veicoli dei dipendenti in “missione”

RISOLTA LA VERTENZA FRANCHIGIA POLIZZA KASKO

Lo scorso novembre, raccogliendo le istanze dei lavoratori, CONFSAL-UNSA aveva approntato l’intervento di cui all’allegato con riguardo alle importanti e pregiudizievoli modifiche alla “polizza di assicurazione Danni accidentali (Kasko) occorsi ai veicoli dei dipendenti in missione, avendo ravvisato potenziali ripercussioni economiche a carico dei dipendenti che per spirito di servizio mettono a disposizione le proprie autovetture per effettuare accessi e verifiche (vedi notiziario qui). A partire da luglio 2022, a seguito delle citate modifiche, vengono infatti previsti:

  1. a)  un massimale di € 40.000,00 per ciascun veicolo interessato dal sinistro;
  2. b)  una franchigia di € 150,00 per ogni sinistro (ad esclusione delle ipotesi di “urto attivo e/o passivo contro qualsiasi ostacolo” e di “danni provocati da ignoti”. La franchigia non viene applicata in caso di riparazione diretta con preventivo di spesa autorizzato dall’assicuratore, limitando di fatto la libertà di scelta del danneggiato;
  3. c)  una franchigia di € 750,00 per ogni ipotesi di “urto attivo e/o passivo contro qualsiasi ostacolo” e di “danni provocati da ignoti”. In tal caso non è prevista alcuna limitazione all’applicazione della franchigia.

Proprio con riferimento a tale ultima previsione avevamo riscontrato notevoli preoccupazioni, in ordine alla possibilità che i dipendenti si potessero dover far carico di danni di rilevante valore.

La Direzione Centrale, nella giornata di ieri, ha fornito riscontro, come da nota che alleghiamo per completezza, evidenziando, in primo luogo che le franchigie previste dall’ultima polizza assicurativa, a differenza delle precedenti, si sono rese necessarie poiché il primo tentativo di gara non aveva avuto esito positivo. Ha poi chiarito che:

  1. i danni al mezzo proprio continueranno ad essere integralmente risarciti, senza soluzione di continuità rispetto alla vigenza della precedente polizza assicurativa, assicurando quindi copertura anche ai sinistri già attivati;
  2. in particolare, i danni non coperti dalla polizza assicurativa, poiché rientranti nei limiti della franchigia, saranno coperti direttamente dall’Agenzia;
  3. le richieste di risarcimento, a prescindere dall’entità del danno, continueranno a pervenire alla DC Logistica e approvvigionamenti con le consolidate modalità procedurali che da anni utilizzano i lavoratori che subiscono sinistri in occasione di trasferte con uso del mezzo proprio.

Un epilogo positivo che riporterà serenità nello svolgimento delle attività interessate ancora una volta grazie all’attività di tutela svolta quotidianamente dal Sindacato.

Roma, 10 maggio 2023

IL COORDINATORE NAZIONALE

AGENZIE FISCALI CONFSAL-UNSA

Valentino Sempreboni

 

 

Polizza KASKO AdE
Polizza KASKO AdE
Polizza_KASKO_AdE.pdf
199.2 KB
45 Downloads
Dettagli