ENTRATE – Valutazione personale – Piano attività – Richiesta di intervento

23 Febbraio 2022

AGENZIA DELLE ENTRATE

VALUTAZIONE PERSONALE – OBIETTIVI – PIANO ATTIVITA’ 

RICHIESTA DI INTERVENTO

Al Capo Divisione Risorse

                                                                                                          dott. Antonio Dorrello

                                                                                                          Alla Direttrice del Personale

                                                                                                          dott. Laura Caggegi

 Oggetto: Sistema di Valutazione del Personale – Attribuzione obiettivi. Piano delle attività 2022.Richiesta di intervento.

 

Egregi Direttori

questo Coordinamento riceve dalla periferia sollecitazioni in merito all’assegnazione ai colleghi di obiettivi annuali nei termini perentori di pochi giorni.

L’introduzione “sperimentale” di un Modello di Valutazione del Personale, a sensi delle disposizioni di Legge e di CCNL, di cui al verbale di confronto del 1.12.2021, quale strumento di crescita professionale di tutti i colleghi e della capacità organizzativa dell’intera struttura, prevede diversi passaggi, anche di carattere formativo per un buon numero di colleghi direttamente coinvolti nel processo, nonché una “strutturazione” del processo medesimo.

Alla base di tutto ciò una “globale” condivisione “attraverso iniziative di comunicazione e di formazione con tutti gli attori coinvolti al fine di favorire la diffusione di una corretta cultura della valutazione quale strumento integrato di gestione delle risorse umane”.

Naturalmente grande importanza agli obiettivi di gruppo, da delinearsi in fase successiva su correlati specifici obiettivi individuali.

A parere dello Scrivente, il processo comunicativo “diffuso” a tutto il personale non è stato significativamente realizzato mentre, nel contempo, si procede all’assegnazione dei “budget” 2022 in assenza di informativa alle OO.SS. nazionali circa gli obiettivi del Piano delle attività 2022.

Oltretutto, su questo secondo aspetto, pervengono segnalazione di disallineamenti, qualitativi e quantitativi, rispetto alle risorse umane disponibili nelle diverse sedi.

In molte realtà territoriali la riduzione del personale rispetto a periodi precedenti è ben superiore al 25%, con punte anche nettamente superiori e di ciò non si può non tenere conto nell’attribuzione degli obiettivi.

Per quanto sopra, la CONFSAL – UNSA segnala queste due strategiche incongruenze che potrebbero avere “pesanti” risvolti negativi su tutto il personale e sulla complessiva attività dell’Agenzia chiedendo una convocazione in merito agli obiettivi del Piano 2022, nonché la massima vigilanza e la massima informazione possibile sull’istituendo processo di valutazione per tutto il personale in servizio.

Cordiali saluti.

Roma, 23 febbraio 2022

IL COORDINATORE NAZIONALE

Valentino Sempreboni

 

Nota Performance Richiesta Intervento
Nota Performance Richiesta Intervento
Nota_Performance_Richiesta_Intervento.pdf
212.2 KB
44 Downloads
Dettagli